PROGETTO MINOTAURO – 2019

Il Progetto Minotauroè un ramo speciale del sistema Biodanza concepito dal prof. Rolando Toro al fine di affrontare e risolvere i nuclei profondi dei nostri conflitti esistenziali.Tali conflitti possono condizionare la nostra vita per lunghi periodi e si manifestano con emozioni su cui riusciamo ad avere scarso o nessun controllo. Tra queste emozioni è la pauraquella che più limita e rallenta la nostra realizzazione esistenziale ostacolando l’emergere dei nostri potenziali e l’espressione dei nostri talenti.

Nell’antico mito greco il Minotauro è un uomo con la testa di toro che possiede una forza selvaggia e istintiva unita alla innocenza della natura.

Il Labirintoè una metafora archetipica: rappresenta l’esistenza popolata da dubbi, enigmi e cammini sconosciuti.L’essere umano avanza per il labirinto della propria esistenza spinto dalla costante necessità di Rinascere.

Intraprendere tale percorso può svelarci le situazioni che nella nostra vita ci generano paura: paura di camminare per la vita, paura di perdere i limiti, paura dell’abbandono, paura dell’innovazione, paura dell’amore, paura della morte, paura di esprimersi, paura di essere sostituito ecc.  Per ognuna di esse si propongono sfide specifiche,individualizzate e collettiveall’interno di un cerchio protetto e affettivo, per  fare emergere il CORAGGIO con cui affrontarele nostre possibili paure e superarle.   

Avvicinarsi al nostro “Minotauro” interiore  significa riappropriarsi delle proprie forze primordiali, valorizzare la loro bellezza e il loro potere auto-regolatore.

In questa esperienza la “sfida” non consiste nell’uccidere il Minotauro interiore, ma assumerlo, farlo proprioericercare la propria identità guidati dalla sottile ma potente intuizione della connessione con la vita.